Genitori e Sport

Stampa

Il giorno della competizione richiede grande concentrazione ed energie: nel ruolo di GENITORI, è bene supportare i figli nell'affrontare e nello sfruttare al meglio la giustificata ansia pre-gara.

Come farlo al meglio?

Una GIUSTA DOSE DI ENTUSIASMO aiuterà a sua volta l'atleta ad entusiasmarsi e definire i suoi obiettivi: al contrario, il troppo entusiasmo da parte del genitore si potrebbe trasformare in enormi aspettative, che andrebbero a gravare sul suo rendimento e divertimento.

Durante il tragitto verso la competizione, ricordargli i suoi PUNTI DI FORZA lo aiuterà a concentrarsi al meglio, spronandolo a dare il meglio di sé. Attenzione a non entrare troppo nel dettaglio tecnico: quello spetta al suo allenatore!

MOSTRARSI IN ACCORDO CON L'ALLENATORE: l'allenatore è una risorsa fondamentale per la sua crescita sportiva. Nella giornata di gara è bene lasciare spazio al suo ruolo, quello di guida e punto di riferimento per gli atleti.

GENITORI UNITI PER LA SQUADRA TIFO: unirsi agli altri genitori sugli spalti per motivare al meglio i competitori, donerà agli atleti la giusta dose di energia per affrontare la competizione!

ritmodanza genitoriesport